Amici

Traduttore automatico

sabato 3 ottobre 2009

Costruzione terreni - la base - 1


Si parte dall'osservazione della realtà per poterla ben riprodurla in miniatura. Così faremo . Partiremo da una foto di un terreno piano naturale (prato con strada sterrata), un classico tipico dei campi da wargames per poi riprodurlo in modo economico e veloce.
Saranno necessari i seguenti elementi: colori adeguati alla foto (per la strada: un grigio azzurro chiaro e uno scuro, un bianco; per l'erba: marroncino chiaro e scuro, verdi in due tonalità sempre chiaro e scuro) e materiali: un supporto in cartoncino, un pò di colla vinilica, farina di polenta (sarà il pietrisco) e qualche ciocca di erbetta sintetica (reperibile nei negozi di modellismo). Le quantità sono funzione della dimensione del terreno da ricostruire.
Al prossimo passo.

Note

Questo sito non costituisce una testata giornalistica e quindi non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001.

Le immagini riportate a corredo degli articoli sono - di volta in volta - di mia proprietà, di pubblico dominio o comunque utilizzate per scopi non commerciali. Gli eventuali detentori di diritti possono chiederne in qualsiasi momento la rimozione dal sito.