giovedì 24 aprile 2014

Lavori in corso al 24 aprile 2014

Ciao a tutti,
finalmente ci siamo: Wacht am Rhein sta prendendo forma o quasi, le miniature sono semi completate, mi sto dedicando in modo scientifico ai terreni. Ho voluto iniziare con delle cosette molto semplici, come ad esempio questi chiamiamoli "chits"  per le truppe in trincea o dietro le fortificazioni stradali, realizzati in una ambientazione abbastanza generica. Ecco alcuni primi risultati al grezzo:

Una trincea con sacchetti di sabbia
Una seconda trincea con sacchetti di sabbia
Uno sbarramento stradale o fortificazione generica dietro relitti
Sto cercando di mantenere uno stile molto semplice in modo da usare questi bellissimi oggetti anche per altri periodi, quando serivranno, (grande guerra, moderno). Sto preparando proprio ora altri "chits" utilissimi e particolari che vedrete prossimamente. Mi serviranno poi i: "Disorganized units", i "Suppressed units",i  "Destroyed units". Non dovrò poi mancare i campi minati, il fumo, i fili spinati, muretti ed i steccati. Eh c'é né di lavoro..Completata questa prima serie passerò allora ai terreni veri e propri: foresta, colline, edifici, strade, fiumi, bunkers..qui sarà da divertirsi, in particolare con le tipiche case del belgio.
A presto dunque,
Alex

domenica 20 aprile 2014

Lavori in corso al 19 aprile 2014

Proprio ieri, mi sono accorto che mancavano alcuni attori importanti all'esercito americano e tedesco di Wacht Am Rhein, mi sono allora chiesto: perchè non completare le file con questi famosi personaggi ? E così è stato che altro piombo si è aggiunto ai ranghi di quello già presente. Vi presento allora i nuovi arrivati, i signori: Panzer IV tipo H (il vero mulo da battaglia delle panzer division tedesche),  l'M3A1 (il più famoso semicingolato americano della fanteria motorizzata), l'M5 Stuart (un interessantissimo carro)  e l'indimenticabile Truck, 1/4 ton, 4x4 ( semplicemente a noi nota come "la Jeep", una delle macchine più belle e riuscite della guerra). Tutto immancabilmente in 10mm della Pendraken.
Siamo ancora a metà dell'opera, ma qui sopra potete già ammirare i miei ragazzi, sono certamente ancora "grezzi", ma sappiate che sono già imbasettati nelle basi di Forex, pronti nel textur di "polenta vinilica" e fermi nelle posizioni grazie all' immancabile foglio magnetico sotto la base.
Il prossimo passo sarà pertanto dar loro la mano di fondo e poi finalmente vestirli nei toni finali.
C'è poi un'altra sorpresa... Un altro giorno però.
A tutti una felice Pasqua!
Alex


PS: Please, use the new automatic translator, and let me know! :-)

domenica 13 aprile 2014

Panzergrenadier completed




In questi ultimi giorni ho potuto finalmente completare i tedeschi. Le basette, sono in Forex, nelle dimensioni standard, definite dal regolamento Crossfire. Sono state texturizzate mediante colla vinilica e farina di polenta. Le miniature sono della ditta Pendraken, dipinte con i colori acrilici della Vallejo, della Model Color e della Easy Multicolor. Ho cercato di rappresentare al meglio le uniformi ed i terreni della battaglia delle Ardenne del 1944. L'esercito tedesco rappresenta una compagnia di Panzergrenadier tedeschi: è composto da unità di fanteria leggera, pesante e mezzi semicingolati, secondo quanto ricavato dal TOE dell'epoca . Ecco dunque i protagonisti.

In recent days I could finally complete the Germans. The bases are in Forex, in standard dimensions, as defined by Crossfire rule. The bases have been textured with glue and maize flour. The miniatures are Pendraken, painted with acrylic colors of Vallejo, Model Color and Easy Multicolor. I tried to represent the uniforms and the grounds of the Battle of the Bulge in 1944. The German army is a company of German Panzergrenadier,  is composed of units of light infantry, heavy and half-track vehicles, as derived from the TOE . Here are the protagonists.

Fig. 1: "German Panzergrenadier companie" (Gepanzerte)
Fig.2: "Gruppe Fuhrer"
Fig. 3: "Schwerer Zug"
Fig.4 : "1°,2°,3° Zug"

Organization


Reference for colour and organization
  1. Kstn 1114c (gp) - 1944;
  2. Panzer Colours 1,2,3 - by Bruce Culver;
  3. Panzer Grenadier Division - by Horst Scheibert;
  4. Ardennes 1944 - by James R.Arnold;
  5. D-Day to Berlin - by Terence Wise;







You might be interested also: